Cronologia Concistori

Cronologia della storia di roma

1116 d.C.   a.U.c.

24 Maggio: Papa Gelasio II dei Caetani, nomina Gregorio Papareschi cardinale diacono di Sant'Angelo in Pescheria.

1419 d.C.   a.U.c.

23 Giugno: Primo concistoro di papa Martino V creò un nuovo cardinale Baldassarre Cossa, cardinale vescovo di Frascati (già Antipapa Giovanni XXIII per l'obbedienza pisana dal 1410 al 1417)

1423 d.C.   a.U.c.

23 Luglio: Secondo concistorio di Papa Martino V. Sono eletti due nuovi cardinali riservati in pectore (per la prima volta): Domingo Ram y Lanaja, C.R.S.A., vescovo di Lérida (Spagna), cardinale presbitero dei Santi Giovanni e Paolo e Domenico Capranica, creato cardinale diacono di Santa Maria in Via Lata.

1426 d.C.   a.U.c.

24 Giugno: Terzo concistorio di Papa Martino V. Sono eletti nuovi cardinali: Jean de la Rochetaillée cardinale presbitero di San Lorenzo in Lucina; Louis Aleman, cardinale presbitero di Santa Cecilia; Henry Beaufort, cardinale presbitero di Sant'Eusebio; Jan Železný, cardinale presbitero di San Ciriaco alle Terme Diocleziane; Antonio Casini, cardinale presbitero di San Marcello; Niccolò Albergati, cardinale presbitero di Santa Croce in Gerusalemme; Raimond Mairose, cardinale presbitero di Santa Prassede; Juan de Cervantes, arcidiacono di Siviglia (Castiglia); creato cardinale presbitero di San Pietro in Vincoli; Ardicino della Porta, senior, cardinale diacono dei Santi Cosma e Damiano; Hugues de Lusignan, cardinale diacono di Sant'Adriano al Foro. Oltre ai dieci ufficiali, ne crea due in pectore: Prospero Colonna, cardinale diacono di San Giorgio in Velabro e Giuliano Cesarini senior, cardinale diacono di Sant'Angelo in Pescheria.

1430 d.C.   a.U.c.

8 Novembre: Quarto concistorio di Papa Martino V. Sono riconosciuti ufficialmente i due precedenti cardinali eletti in pectore, Colonna e Cesarini. Sono inoltre creati in pectore due nuovi cardinali: Juan Casanova, cardinale presbitero di San Sisto; Guillaume Ragutel de Montfort, cardinale presbitero di Sant'Anastasia.

1439 d.C.   a.U.c.

18 Dicembre: III concistorio di Papa Eugenio IV, dove sono nominati cardinali: Renault de Chartres, Giovanni Berardi di Tagliacozzo, John Kemp, Niccolò d'Acciapaccio, Louis de Luxembourg, Giorgio Fieschi, Isidoro di Kiev, Basilio Bessarione, Gerardo Landriani Capitani, Zbigniew Ole?nicki, Antão Martins de Chaves, Peter von Schaumberg, Jean Le Jeune, Dénes Szécsi, Guillaume d'Estouteville, Juan de Torquemada, Alberto Alberti.

1477 d.C.   a.U.c.

10 Dicembre: Quinto concistorio di papa Sisto IV. Eletti sette nuovi porporati: Cristoforo della Rovere, cardinale presbitero dei Santi Vitale; Valeria, Gervasio e Protasio; Girolamo Basso della Rovere, cardinale presbitero di Santa Balbina; Georg Hesler, cardinale presbitero (titolo elevato pro illa vice) di Santa Lucia in Silice; Gabriele Rangone, O.F.M.Obs., cardinale presbitero (titolo elevato pro illa vice) dei Santi Sergio e Bacco; Pietro Foscari, primicerio della Basilica di San Marco e protonotario apostolico, creato cardinale presbitero di San Nicola fra le Immagini; Giovanni d'Aragona, cardinale diacono di Sant'Adriano al Foro; Raffaele Sansoni Riario della Rovere, creato cardinale diacono di San Giorgio in Velabro.

10 Dicembre: Primo concistorio di papa Sisto IV. Eletti due Pietro Riario, cardinale presbitero di San Sisto; Giuliano della Rovere, O.F.M., cardinale presbitero di San Pietro in Vincoli.

1492 d.C.   a.U.c.

31 Agosto: I concistorio, papa Alessandro VI dove sono nominati cardinali il nipote Juan Borgia, arcivescovo di Monreale.

1493 d.C.   a.U.c.

20 Settembre: II concistorio di papa Alessandro, dove sono nominati cardinali: Jean de la Grolaye de Villiers, Giovanni Antonio Sangiorgio, Cesare Borgia, Alessandro Farnese, Raymond Pérault, Ippolito d'Este.

1494 d.C.   a.U.c.

Papa Alessandro VI nomina cardinale in concistorio Luigi d'Aragona.

1495 d.C.   a.U.c.

16 Gennaio: Papa Alessandro VI nomina cardinale Guillaume Briconnet.

1496 d.C.   a.U.c.

19 Febbraio: Papa Alessandro VI nomina cardinali in concistorio: Juan López, Bartolomé Marti, Juan de Castro, Juan de Borja-Llançol

1500 d.C.   a.U.c.

28 Settembre: Papa Alessandro VI nomina cardinali in concistorio: Diego Hurtado de Mendoza y Quiñones, Amanieu d'Albret, Pedro Luis de Borja Llançol de Romaní, Jaime Serra i Cau, Pietro Isvalies. Francisco de Borja, Juan de Vera, Ludovico Podocator, Antonio Trivulzio, Giovanni Battista Ferrari, Tamás Bakócz, Marco Cornaro, Giovanni Stefano Ferrero.

1503 d.C.   a.U.c.

31 Maggio: Papa Alessandro VI nomina cardinali in concistorio: Juan Castellar, Francisco de Remolins, Francesco Soderini, Melchior von Meckau, Niccolò Fieschi, Francisco Desprats, Adriano Castellesi (o de Corneto), Jaime de Casanova, Francisco Lloris y de Borja.

1563 d.C.   a.U.c.

6 Gennaio: Pio IV elegge cardinali durante il suo III concistorio: Federico Gonzaga (fratello minore del Duca di Mantova Guglielmo, creato cardinale presbitero di Santa Maria Nuova (pro illa vice); Ferdinando de' Medici (figlio del Granduca di Toscana Cosimo I; creato cardinale diacono di Santa Maria in Domnica).

1565 d.C.   a.U.c.

12 Marzo: IV concistorio Pio IV dove sono nominati cardinali: Annibale Bozzuti, Marco Antonio Colonna, Tolomeo Gallio, Angelo Nicolini, Luigi Pisani, Prospero Santacroce, Zaccaria Delfino, Marcantonio Bobba, Ugo Boncompagni, Alessandro Sforza di Santa Fiora, Simone Pasqua Di Negro, Flavio Orsini, Carlo Visconti, Francesco Alciati, Francesco Abbondio Castiglioni, Guido Luca Ferrero, Alessandro Crivelli, Antoine de Créqui Canaples, Gianfrancesco Commendone, Benedetto Lomellini, Guglielmo Sirleto, Gabriele Paleotti, Francesco Crasso.

1586 d.C.   a.U.c.

28 Aprile: Sisto V dispone durante un concistorio che l'integrità del Tesoro fosse verificata ogni quattro mesi.

1816 d.C.   a.U.c.

23 Settembre: XI° Concistoro di Pio VII. Oltre alla pubblicazione del cardinale Pedro Benito Antonio Quevedo y Quintano, furono creati nuovi cardinali: Francisco Antonio Cebrián Valdá, patriarca delle Indie Occidentali; Maria-Thaddeus von Trauttmansdorf Wiensberg, principe-arcivescovo di Olomouc; Franz Xaver von Salm-Reifferscheidt-Krautheim, principe-vescovo di Gurk; Paolo Giuseppe Solaro, vescovo emerito di Aosta.

1914 d.C.   a.U.c.

25 Maggio: Concistoro di Pio X.

2013 d.C.   a.U.c.

11 Febbraio: Nel Concistoro Ordinario, Papa Benedetto XVI annuncia la sua imminente rinuncia al papato.

2014 d.C.   a.U.c.

22 Febbraio: I conscistorio di papa Francesco, dove crea diciannove nuovi cardinali (sedici elettori e tre ultraottantenni): Pietro Parolin, Lorenzo Baldisseri, Gerhard Ludwig Müller, Beniamino Stella, Vincent Gerard Nichols, Leopoldo José Brenes Solórzano, Gérald Cyprien Lacroix, I.S.P.X., Jean-Pierre Kutwa, Orani João Tempesta, O.Cist., Gualtiero Bassetti, Mario Aurelio Poli, Andrew Yeom Soo-jung, Ricardo Ezzati Andrello, S.D.B., Philippe Nakellentuba Ouédraogo, Orlando Beltran Quevedo, Chibly Langlois, Loris Francesco Capovilla, Fernando Sebastián Aguilar, Kelvin Edward Felix.

2015 d.C.   a.U.c.

14 Febbraio: II concistorio di papa Francesco in cui nomina quindici cardinali elettori e cinque ultraottantenni: Dominique Mamberti, Manuel José Macário do Nascimento Clemente, Berhaneyesus Demerew Souraphiel, John Atcherley Dew, Edoardo Menichelli, Pierre Nguyên V?n Nhon, Alberto Suárez Inda, Charles Maung Bo, Francis Xavier Kriengsak Kovithavanij, Francesco Montenegro, Daniel Fernando Sturla Berhouet, Ricardo Blázquez Pérez, José Luis Lacunza Maestrojuán, Arlindo Gomes Furtado, Soane Patita Paini Mafi, José de Jesús Pimiento Rodríguez, Luigi De Magistris, Luis Héctor Villalba, Júlio Duarte Langa.

2017 d.C.   a.U.c.

28 Giugno: III conscistorio di papa Francesco: creati cardinali Jean Zerbo, Juan José Omella, Anders Arborelius, Louis-Marie Ling Mangkhanekhoun, Gregorio Rosa Chávez.

1 | 24 su 24