Cronologia Stampa

Cronologia della storia di roma

1467 d.C.   a.U.c.

Il tipografo tedesco Udalricus Gallus realizza il primo libro di stampa illustrato.

1602 d.C.   a.U.c.

23 Gennaio: Separazione tra l'Università artistica dei Muratori e l'Università dei Falegnami, che abbandonando la chiesa comune di San Gregorio a ripetta. I Falegnami si fondano con la Confraternita del loro protettore, San Giuseppe al carcere mamertino.

1668 d.C.   a.U.c.

22 Agosto: L'abate Francesco Nazzari fonda la prima rivista culturale italiana, il trimestrale "Giornale de' Letterati".

1716 d.C.   a.U.c.

5 Agosto: Inizia la pubblicazione del primo giornale di Roma, il "Diario di Roma" (o Diario d'Ungheria, detto comunemente Cracas), per iniziativa di Luca Antonio Chracas e di suo figlio Giovanni, con il primitivo intento di rendere di pubblico dominio le notizie della guerra che si combatteva in Ungheria fra l'imperatore Carlo VI e il sultano Achmet III. Le notizie giungevano a Roma da Vienna per mezzo del corriere ordinario. L’idea ebbe fortuna: cessata nel 1719 la guerra, il giornale seguitò ad uscire e divenne in breve tempo il più importante di Roma.

1772 d.C.   a.U.c.

G. L. Bianconi fonda il periodico "Effemeridi letterarie di Roma".

1785 d.C.   a.U.c.

Viene fondato il "Giornale ecclesiastico di Roma".

1787 d.C.   a.U.c.

Michele Mallio fonda il periodico "Annali di Roma".

1788 d.C.   a.U.c.

Francesco Zacchiroli fonda il periodico "Notizie politiche".

1798 d.C.   a.U.c.

21 Febbraio: Esce in edicola il periodico "Monitore di Roma", curato da Urbano Lampredi.

1799 d.C.   a.U.c.

8 Settembre: Il periodico "Monitore di Roma", termina le pubblicazioni.

1832 d.C.   a.U.c.

Viene pubblicato il periodico "La Voce della Ragione", su impulso del tipografo pesarese Annesio Nobili e del Direttore politico Monaldo Leopardi (padre del famoso Giacomo). La pubblicazione mirava a "confutare i sofismi e gli errori dell'empietà e dello spirito di rivolta" e di "propagare le dottrine della religione e della morale, dell'ordine sociale e della fedeltà".

1833 d.C.   a.U.c.

Esce nelle edicole il giornale "Il Tiberino".

1847 d.C.   a.U.c.

15 Marzo: Papa Pio IX emana un editto sulla libertà di stampa.

1848 d.C.   a.U.c.

13 Settembre: Esce il primo numero del giornale romanesco "Rugantino", fondato da Odoardo Zaccari.

1849 d.C.   a.U.c.

3 Novembre: Don Domenico Bruschelli fonda il settimanale "Il Vero Amico del Popolo".

1850 d.C.   a.U.c.

6 Aprile: Esce il primo numero de "La Civiltà Cattolica", rivista della Compagnia di Gesù.

1861 d.C.   a.U.c.

1 Luglio: Esce il primo numero del Giornale quotidiano politico religioso "L'Osservatore Romano", fondato e diretto da due avvocati, il forlivese Nicola Zanchini ed il centese Giuseppe Bastia.

1866 d.C.   a.U.c.

12 Febbraio: Papa Pio IX, con la breve apostolica Gravissimum supremi, stabilisce lo statuto della comunità degli scrittori della rivista La Civiltà Cattolica.

1871 d.C.   a.U.c.

Viene istituita la Biblioteca Capitolina, per raccogliere le produzioni a stampa degli uffici comunali, i periodici, i quotidiani romani e le pubblicazioni necessarie per una moderna attività amministrativa.

1872 d.C.   a.U.c.

Nasce il periodico satirico "La Frusta romana", fondato da Carlo Marini, ex guardia urbana. Riportava i versi romaneschi di Filippo Tolli, Scipione Fraschetti, Pietro Durantini e Alfredo Posta, contro i «buzzurri», cioè i piemontesi calati a Roma con le truppe italiane.

1875 d.C.   a.U.c.

6 Febbraio: Raffaele Sonzogno, proprietario e direttore del quotidiano romano "La Capitale", viene ucciso a coltellate nel suo ufficio da Pio Frezza, detto “Spaghetto”. Oltre al Frezza, vengono condannati all’ergastolo per omicidio anche i mandanti Giuseppe Luciani (garibaldino che fugge con la moglie di Sonzogno), Michele Armati (ufficiale delle Guardie Municipali), Luigi Morelli, detto “Caporaletto” e Cornelio Farina.

1877 d.C.   a.U.c.

Viene fondato il periodico satirico "il Romano di Roma".

16 Dicembre: Nasce la prima associazione di giornalisti nell'Italia unita, l'Associazione della Stampa Periodica Italiana. Il primo presidente è il letterato Francesco De Sanctis. Dell'associazione fanno parte sia giornalisti che editori.

1878 d.C.   a.U.c.

8 Dicembre: Luigi Cesana e Baldassarre Avanzini fondano il quotidiano il Messaggero.

16 Dicembre: Esce il primo numero del "Messaggero" come allegato del quotidiano “Il Fanfulla”.

1 | 25 su 47