Cronologia politica

Cronologia della storia di roma

1878 d.C.   a.U.c.

19 Gennaio: Umberto I effettua solenne giuramento sullo Statuto albertino, nell'aula di Montecitorio, alla presenza di senatori e deputati.

1943 d.C.   a.U.c.

27 Luglio: Riunioni del Comitato nazionale delle correnti antifasciste. Sotto la presidenza di Ivanoe Bonomi, formulano il voto per richiedere al governo di provvedere alla soluzione urgente di tre problemi: scioglimento del Partito fascista e delle sue istituzioni; liberazione dei detenuti politici e dei confinati; libertà di stampa.

29 Luglio: In casa di Giuseppe Spataro a via Cola di Rienzo, ex esponente del Partito popolare italiano, si riunisce il comitato delle opposizioni.

31 Luglio: Riunione del comitato dei partiti antifascisti in casa del democristiano Giuseppe Spataro. Socialisti e azionisti non intendono appoggiare Badoglio, i comunisti mostrano maggiore flessibilità

22 Agosto: Il PSI con la fusione col Movimento di Unità Proletaria, rinasce come Partito Socialista Italiano di Unità Proletaria (PSIUP).

1944 d.C.   a.U.c.

9 Luglio: Al teatro Brancaccio Togliatti annuncia la disponibilità del suo partito ad una alleanza con la Democrazia Cristiana per una democrazia progressiva. Passerà alla storia come il discorso della "mano tesa".

18 Luglio: Si riunisce per la prima volta la Commissione per l'epurazione. presieduta da Lionello Manfredonia. Organo istituito con l'incarico di rimuovere dai loro incarichi le persone più coinvolte con il passato regime.

1946 d.C.   a.U.c.

24 Aprile: I Congresso della Democrazia Cristiana all'Aula Magna dell'Università la Sapienza.

1948 d.C.   a.U.c.

14 Luglio: Togliatti subisce un attentato. Alle 11,30 mentre usciva da Montecitorio in compagnia di Nilde Iotti, viene colpito da tre colpi di pistola sparati a distanza ravvicinata. L'autore dell'attentato è Antonio Pallante, un giovane studente fortemente anticomunista. La CGIL proclama lo sciopero generale.

1950 d.C.   a.U.c.

5 Marzo: Alla Casa dell'Aviatore, 253 delegati partecipano al convegno costitutivo della nuova confederazione UIL, Unione Italiana del Lavoro.

1952 d.C.   a.U.c.

21 Novembre: IV Congresso della Democrazia Cristiana al teatro dell'Opera di Roma.

1960 d.C.   a.U.c.

30 Giugno: Manifestazioni e scioperi contro il governo Tambroni.

1962 d.C.   a.U.c.

2 Dicembre: X Congresso del Partito Comunista Italiano al Palazzo dei Congressi dell'EUR.

1964 d.C.   a.U.c.

12 Gennaio: Al Palazzo dei Congressi dell'Eur si tenne un'assemblea della corrente di sinistra del PSI, guidata da Tullio Vecchietti. Il giorno 11 Vecchietti pronunciò un discorso politico riassumendo la situazione. Dopo due giorni di dibattito, viene proclamata la scissione dal PSI, e la nascita di un nuovo partito, il Partito Socialista Italiano di Unità Proletaria, PSIUP, di cui divenne segretario lo stesso Vecchietti.

7 Agosto: II Presidente della Repubblica Segni, viene colpito da trombosi cerebrale. Il Presidente del Senato Cesare Merzagora, assume le funzioni di Capo di Stato.

12 Settembre: IX Congresso della Democrazia Cristiana al Palazzo dei Congressi dell'Eur.

1968 d.C.   a.U.c.

20 Gennaio: L'ex sindaco Amerigo Petrucci è incriminato e messo in stato di detenzione preventiva per qualche mese, a causa di una vicenda legata alla gestione dell'Opera Nazionale Maternità e Infanzia (OMNI) della quale in precedenza era stato commissario.

1969 d.C.   a.U.c.

27 Giugno: XI Congresso della Democrazia Cristiana al Palazzo dei Congressi dell'Eur.

1972 d.C.   a.U.c.

28 Aprile: L'ex sindaco Amerigo Petrucci viene assolto con formula piena dal tribunale di Roma, circa le accuse di mal gestione dell'Opera Nazionale Maternità e Infanzia (OMNI).

4 Luglio: La Digos, ufficio politico della Questura, chiede ed ottiene l'autorizzazione a perquisire la sede di Potere operaio affermando che persegue "il programma di sovvertire, con la violenza, le attuali strutture dello Stato".

1973 d.C.   a.U.c.

6 Giugno: XII Congresso della Democrazia Cristiana al Palazzo dei Congressi dell'Eur.

1976 d.C.   a.U.c.

18 Marzo: XIII Congresso della Democrazia Cristiana al PalaEur.

1980 d.C.   a.U.c.

16 Febbraio: XIV Congresso della Democrazia Cristiana al PalaEur.

1981 d.C.   a.U.c.

26 Giugno: Sit in di protesta davanti all’Ambasciata iraniana, indetto da giovani iraniani e da Democrazia Proletaria contro la repressione che colpisce i ‘mujaheddin del popolo’ e le donne.

1982 d.C.   a.U.c.

6 Maggio: XV Congresso della Democrazia Cristiana al Palazzo dei Congressi dell'EUR.

1 | 25 su 33