Comunicato stampaLeggi il comunicato stampa

Concerto di musica da Camera

 28/01/2017 orario visita ore 19

Valutazione: ★ ★ 2 stella

Il promettente giovane tenore portoghese comincia gli studi musicali di teoria e pianoforte con sua madre, Maria de Almeida de Eça, perfezionandosi vocalmente con suo padre, Oliveira Lopes.

Attualmente studia presso il Conservatorio Superiore di Musica di Gaia, in Portogallo, con Fernanda Correia.

Ha partecipato sin da giovane, come baritono, a varie rappresentazioni teatrali, fra cui recentemente il Flauto magico di Mozart, debuttando inoltre quale solista nel Requiem di Fauré.

Oltre ad esibirsi in concerto in Portogallo, svolge attività concertistica in Europa e Africa, in qualità di tenore.

Capace di esprimersi in differenti generi, stili e linguaggi, fra cui la canzone napoletana, collabora con noti direttori e pianisti, quali Helena Marinho, Paule Grimaldi, Álvaro Teixeira Lopes, Adriano Jordão, Mário Mateus, José Eduardo Gomes, Luís Costa, Ángel González, Armando Vidal.


Luis Costa comincia i suoi studi all’età di otto anni con Zhuang Xiao Hua.

Poco più tardi continuerà con il suo attuale Maestro Álvaro Teixeira Lopes. Durante il 2012 ha trascorso un periodo di studi presso la Hochschule für Musik di Stoccarda con il professore Friedemann Rieger.

Ha conseguito premi in concorsi internazionali, fra i quali International Competition Le Mesnil des Arts, Iberian Competition Alto Minho, International Competition Santa Cecilia and Young Musicians Award - Chamber music.

Sua grande fonte di ispirazione musicale è data dalla conoscenza del celebre pianista Joaquin Soriano, di Madrid.

Si dedica assiduamente alla musica da camera, collaborando con musicisti quali António Meneses, Lluis Claret, Hans-Peter Stenzl e António Chagas Rosa.

Ha effettuato registrazioni per la televisione portoghese RTP e la radio Antena 2.

Luís Costa è rappresentato da KNS Artist Management.


Franz Liszt (1811 - 1886)
Tre Sonetti del Petrarca

Franz Liszt (1811 - 1886)
En Rêve S.207
Schlaflos! Frage und Antwort S. 203
Bagatelle sans Tonalité S.216

F. Liszt/G.F. Haendel (1685-1759)
Sarabande und Chaconne aus dem Singspiel Almira S. 181
Vianna da Motta (1868 - 1948)
Olhos Negros

F. de Lacerda (1869 - 1934)
Tenho tantas saudades
Henri Duparc (1848 - 1933)
Chanson Triste
La vie antérieure
José de Eça

Tenore: José de Eça
Pianista: Luís Costa
(Portogallo)

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network

Menù Eventi

Tutte le sezioni dedicate agli Eventi