Comunicato stampaLeggi il comunicato stampa

Domenica Classica: Il suono del mare

 15/04/2018 orario visita ore 11.00

Valutazione: ★ ★ ★ 3 stelle

Ciclo di appuntamenti Domenica Classica al Teatro Sala Umberto di Roma, con un programma diversificato di cinque matinée domenicali di musica classica e cameristica. La rassegna, spazia dal Barocco alla Scuola Romana, da Mozart ai grandi innovatori dell'Opera, dal tardo periodo dei lieder fino all'opera pianistica del ‘900. Con la direzione artistica di Lorenzo Porta Del Lungo, Domenica Classica si propone di animare la domenica mattina romana di concerti, di diffondere la cultura musicale a un pubblico eterogeneo e di stimolare l'approfondimento della conoscenza della storia della musica.

Ultimo appuntamento di Domenica Classica con le musiche di Debussy e Ravel. Il ciclo di matinée dedicate alla musica classica si chiude domenica 15 aprile 2018 alle ore 11.00 al Teatro Sala Umberto di Roma. Come ultimo concerto di questa stagione, l’Associazione Suono e Immagine Onlus presenta “Il suono del mare”, eseguito in piano solo da Lorenzo Porta del Lungo.

“Il suono del mare” esplora le opere dei compositori francesi per evocare e disegnare l'immagine del mare, vista come rappresentazione della realtà interiore dell'artista. Il concerto si propone di essere un omaggio all’idea stessa che il mare ha nell’immaginario di molti artisti, da Omero a Conrad, passando per Shakespeare. In Ibsen, in particolare, nell’opera teatrale “La donna del mare” del 1888, il mare è un personaggio fondamentale del dramma ambientato tra i fiordi norvegesi: diventa l’allegoria di un amore misterioso e sfuggente e proiezione dell’interiorità della protagonista.

Partendo da questa idea, il pianista Lorenzo Porta del Lungo dedica un concerto al mare nella sua accezione di figura femminile e sceglie di suonare composizioni che al mare si ispirano, scritte da Ravel e Debussy. Per Ravel e Debussy, il racconto del mare non è mai descrittivo, spiega Lorenzo Porta del Lungo, non è tanto l’elemento dell’acqua ad attrarli, quanto l’immagine femminile che vi intravedono. Quasi un’identità inconscia dell’essere artisti, per via di quel movimento continuo e quell’orizzonte lineare e infinito.

L'Associazione Suono e Immagine Onlus presenta il quinto e ultimo appuntamento di Domenica Classica, con la direzione artistica di Lorenzo Porta Del Lungo. Il ciclo di concerti che si propone di animare la domenica mattina romana, diffondere la cultura musicale classica a un pubblico eterogeneo e stimolare l'approfondimento della conoscenza della storia della musica.

Programma

L. PORTA DEL LUNGO,INTRODUZIONE
C. DEBUSSY, Ondine, da Préludes 2° Libro
C. DEBUSSY, Reflets Dans L’eau, da Images 1a serie
M. RAVEL, Ondine, da Gaspard de la nuit
C. DEBUSSY, Poisson D’or, da Images 2a serie
M. RAVEL, Une Barque Sur L’ Ocean, da Miroirs
C. DEBUSSY, L’isle Joyeuse

Biglietti (con prevendita)
Platea: 20,50 € (intero) – 16 € (ridotto)
Galleria: 14,50 € (intero) – 10,00 € (ridotto)
Scuola: 5 € (ogni 10 studenti uno gratis)
Maestri e allievi dei Conservatori 5 €
Ridotto BIBLIOCARD – CRAL dopo lavoro – Over 65

Abbonati Sala Umberto sconto 30%
Platea: 14 €
Galleria: 10 €

Info e prenotazioni Tel: 06 6794753
UFFICIO STAMPA Gaito Ufficio

Formazione
Lorenzo Porta del Lungo, pianoforte

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network

Menù Eventi

Tutte le sezioni dedicate agli Eventi