Comunicato stampaLeggi il comunicato stampa

Beatrice Rana

 20/11/2019 orario visita ORE 20.30

Valutazione: ★ ★ ★ ★ ★ 5 stelle

Ci vogliono dita d'acciaio, tecnica impeccabile e spiccate qualità interpretative per affrontare un programma denso e impervio come questo. Ma con Beatrice Rana siamo ormai abituati a ritrovare tutte le qualità di una grande pianista, di una virtuosa eclettica e comunicativa.

Sono qualità che richiedono gli Studi op. 25 di Chopin, un opus bifronte che al dato tecnico e virtuosistico, proprio degli studi, affianca quello espressivo. In Iberia di Isaac Albéniz è richiesta all'esecutore la più ampia tavolozza di colori, la più smaliziata fantasia evocativa per rendere questi densi e virtuosistici acquarelli di vita e cultura spagnola, mentre nei Tre Movimenti da Petruška di Igor Stravinskij, per rievocare tutta la sgargiante e caleidoscopica orchestra del balletto originale, non solo tecnica ferratissima e colore ma anche tanta immaginazione.

Chopin Studi op. 25
Albeniz Iberia, vol. 3
Stravinskij Tre movimenti da Petruska


url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network

Menù Eventi

Tutte le sezioni dedicate agli Eventi