Informazioni e Dettagli

Informazioni su Osteria Mangiafuoco

Valutazione: ★ ★ ★ 3 stelle

A due passi dall'affascinante quartiere medievale di Trastevere c'è un piccolo gioiello della tradizione romana che da generazioni regala emozioni culinarie e sapori che deliziano il palato. Mangiafuoco, a Roma-Monteverde Vecchio, ti propone eccezionali piatti tipici e rivisitazioni della cucina tradizionale romana: un tumulto di sapori e profumi che ti faranno vivere una vera e propria un'esperienza polisensoriale.

L’Osteria Mangiafuoco è un ristorante a gestione familiare, unico nel suo genere e da sempre punto di riferimento per gli amanti della cucina semplice ma di qualità. Il ristorante propone specialità della cucina romana utilizzando prodotti locali. Dispone di un'apprezzatissima cantina che conta più di 300 vini di qualità, selezionati direttamente dal titolare e sommelier Carlo Fiori.

Osteria Mangiafuoco nasce da un'antica passione per la ristorazione e la buona cucina della famiglia Fiori, che già dal 1932 gestiva una delle migliori osterie della Capitale: “da Carlo all’Alberata”, molto amato dall'attore Aldo Fabrizi e dalla mitica Sora Lella. Il ristorante dispone di 70 posti a sedere ed è sempre aperto, 7 giorni su 7, sia a pranzo che a cena. Passa da noi e goditi la buona cucina della Capitale!

L'idea di Osteria Mangiafuoco, a Roma Monteverde, è quella di far rivalutare e apprezzare sempre di più le cucine popolari, le cucine cosiddette povere, ma che hanno una ricchezza incommensurabile di sapore e gusto. La cucina tradizionale romana viene cosí rivisitata ed elaborata con eleganza e maestría nei piatti che trovi da Mangiafuoco, dove scoprirai un'esplosione di gusto e raffinatezza. Prova la guanciola di manzo quinto/quarto, la stufata alla birra cruda con vellutata di patate al tartufo oppure lo stinco di maiale riproposto in modo unico e originale, o ancora la pregiatissima carne di manzo kobe, di provenienza giapponese.

Carlo Fiori da anni gestisce l'Osteria Mangiafuoco, portandola a essere uno dei ristoranti più richiesti e amati di Roma. Carlo inizia la sua carriera nel settore ristorazione a soli dodici anni e da allora ha sempre lavorato per dare alla propria clientela una cucina semplice, tradizionale ma molto attenta all'innovazione e ai gusti del mondo moderno. Sommelier da 25 anni, Carlo è anche l'artista della cucina: è lui a scegliere personalmente tutti i piatti da inserire nel menù e i prodotti con cui realizzarli, esclusivamente da produttori locali e aziende agricole della zona.

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network