Informazioni e Dettagli

Informazioni su Caleffi

Valutazione: ★ ★ ★ 3 stelle

Enrico Caleffi, capostipite della omonima ditta, ha iniziato la sua attività commerciale a Roma alla fine dell’Ottocento aprendo un negozio di abbigliamento, in Via Due Macelli, angolo Via Capo le Case. Siamo nella Roma dannunziana. caratterizzata da un’élite che, avendo cura del proprio abbigliamento spesso fa sosta nel negozio Caleffi. Il negozio si consolida sull’onda del benessere diffuso nel paese dalla saggia politica del Ministero Giolitti. Non a caso, è proprio dal 1911 che Enrico Caleffi trasferisce il suo negozio in Via della Colonna Antonina. di fronte alla sede del Parlamento, che diviene punto di riferimento costante per la classe politica dell’epoca. Superati gli anni del primo conflitto mondiale. il negozio Caleffi. acquista rinomanza soprattutto per lo stile delle camicie. E’ il maggiore dei maschi Caleffi ad inventare un tipo speciale di collo da camicia molto alto e con due bottoni, detto poi “alla Gastone”, in quanto ispirato al celebre personaggio del versatile Petrolini. Nel 1957 il negozio si ingrandisce. La clientela diviene sempre più variegata, annoverando personaggi del mondo politico, culturale, diplomatico e della nobiltà romana nonché internazionale. Attualmente il negozio è guidato dalla terza generazione dei Caleffi che perseguono l’obiettivo di perpetuare lo spirito di severa eleganza che lo contraddistingue. Gli abiti sono di ottima fattura e confezionati con i migliori tessuti. La maglieria italiana ed estera è scelta tra le migliori marche. Le cravatte sono di fattura artigianale. La tradizione continua con successo.

Anno di fondazione: 1911

url Condividi pagina Condividi la pagina sui social network


torna ad inizio pagina
torna ad inizio paginahome page trovavisite e passeggiatemeravigliemonumentieventigastronomialinkstradenewscondividi paginaricerca
Info.roma.it è un progetto sostenuto dai soci e dalle Donazioni. Contribuisci al suo sviluppo! Cf 97455510582     Ringraziamenti   Privacy policy

Prenotazione visita guidata