Informazioni e Dettagli

Informazioni su CRM Centro Ricerche Musicali

Valutazione: ★ 1 stelle

Il CRM è un Centro per la ricerca musicale all'avanguardia in Europa che opera a Roma dal 1988. Fondato da Laura Bianchini e Michelangelo Lupone ha raccolto la partecipazione stabile di altri compositori e ricercatori scientifici. Costituisce a tutt'oggi una delle poche realtà internazionali dove si è creata una équipe di scienziati e musicisti che collaborano agli stessi progetti. Le attività dell'équipe sono volte a favorire un'interazione costante tra il linguaggio musicale e quello scientifico-tecnologico, attraverso la sperimentazione di sistemi informatici, sistemi audio e algoritmi specificamente progettati per le esigenze dell'espressione musicale contemporanea. I settori nei quali il CRM vanta risultati di rilievo sono la composizione, la produzione e la diffusione di opere musicali, la formazione e la didattica, l'informatica musicale, l'acustica e la psicoacustica. Presso il CRM sono stati progettati e realizzati sistemi multifonici per la diffusione del suono, planofoni, altoparlanti, olofoni e sistemi informatici per la sintesi, l'analisi e l'elaborazione del suono in tempo reale e differito tra cui: Fly10, Fly30, PPS. Il Crm collabora con i più importanti centri di ricerca italiani e internazionali, con prestigiose formazioni strumentali e istituzioni musicali. Il Centro organizza concerti di musica contemporanea, un Corso annuale di perfezionamento in musica informatica per musicisti e ricercatori universitari, convegni e seminari scientifici, tesi di laurea in discipline scientifiche ed umanistiche (Fisica, Informatica, Ingegneria Elettronica, Psicologia, Sociologia). Inoltre, ogni anno promuove e organizza la manifestazione internazionale di musica, arte e cultura contemporanea Musica Scienza che intende proporsi come luogo di verifica, di diffusione e di incentivo per la cultura e l'espressione artistica. Dal 1990 il CRM è ufficialmente riconosciuto dal Ministero dell'Università e della Ricerca Scientifica e nel 1992 ha ottenuto l'alto riconoscimento della Japan Foundation per i contributi di avanzamento nell'ambito della ricerca musicale e scientifica.

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network