Informazioni e Dettagli

Informazioni su INRCA Istituto Nazionale Riposo e Cura Anziani - Sede di Roma: Istituto per la patologia Endocrina e Metab

Valutazione: ★ 1 stelle

L'Ente opera nel settore dell'invecchiamento della popolazione che nel nostro Paese rappresenta un fenomeno di grande rilevanza. Le problematiche gerontologiche e geriatriche della terza età vengono affrontate scientificamente attraverso studi clinici, epidemiologici e economico-sociali che arricchiscono l'attività assistenziale svolta nelle diverse sedi dell'Ente:Ancona, Appignano (MC), Cagliari, Casatenovo (CO), Cosenza, Fermo (AP), Firenze, Genova, Roma. La ricerca dell'Ente è finalizzata al miglioramento delle condizioni di vita della popolazione anziana ed agisce in tre ambiti diversi fortemente interrelati fra loro: - ricerca "di base", diretta alla identificazione di segni precoci di invecchiamento o di malattie ad esso associate (Dipartimento Gerontologico); - ricerca clinica applicata, orientata alla diagnosi ed alla terapia medico-chirurgica delle malattie dell'invecchiamento ed ai sussidi riabilitativi (Ospedali Geriatrici); - ricerca economico-sociale, per l'analisi dei bisogni degli anziani e delle loro famiglie, con particolare attenzione alle situazioni connesse con il ricovero ospedaliero (Dipartimento Economico-sociale). Le prestazioni assistenziali finalizzate e le attività di ricerca dell'Istituto sono svolte nel pieno rispetto della personalità e dei diritti degli assistiti e degli indirizzi della programmazione nazionale e regionale in materia. L'attività istituzionale viene svolta in maniera interdisciplinare, mediante l'integrazione della ricerca applicata con quella di base, essendo precipuo il criterio della interconnessione delle funzioni di ricovero e cura e di quelle relative alla ricerca scientifica. Nel rispetto della propria autonomia istituzionale e in conformità alle leggi vigenti, l'Istituto agisce con spirito di collaborazione e di solidarietà con le altre istituzioni nazionali ed estere, con particolare riguardo alla diffusione delle ricerche condotte e delle conoscenze acquisite. Favorisce, altresì, l'educazione sanitaria e la formazione e l'aggiornamento di personale scientifico e tecnico.

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network