Informazioni e Dettagli

Informazioni su INU Istituto Nazionale di Urbanistica

Valutazione: ★ 1 stelle

L’Istituto Nazionale di Urbanistica è stato fondato nel 1930 per promuovere gli studi edilizi e urbanistici, diffondendo i princìpi della pianificazione. Lo Statuto, approvato con DPR 21.11.1949, definisce l’INU come “Ente di diritto pubblico ... di alta cultura e di coordinamento tecnico giuridicamente riconosciuto” (art. 1). L’INU è organizzato come libera associazione di Enti e persone fisiche, senza fini di lucro. In tale forma l’Istituto persegue con costanza nel tempo i propri scopi statutari, eminentemente culturali e scientifici: la ricerca nei diversi campi di interesse dell’urbanistica, l’aggiornamento continuo e il rinnovamento della cultura e delle tecniche urbanistiche, la diffusione di una cultura sociale sui temi della città, del territorio, dell’ambiente e dei beni culturali. Nel 1997, in collaborazione con il Ministero dei Lavori pubblici e il Comune di Roma, l’INU ha realizzato la 2a Biennale delle Città e degli urbanisti d’Europa e la 1a Rassegna di urbanistica europea, alla quale hanno partecipato, con piani e progetti, oltre cento città italiane e del resto d’Europa. Sempre nel 1997 l’INU è stato riconosciuto come associazione di protezione ambientale dal Ministero dell’Ambiente (L. 389/86), è entrato a far parte dell’European Council of Town Planners ed è stato reinserito tra le istituzioni culturali ammesse al contributo ordinario del Ministero dei Beni Culturali e Ambientali. Salvo quest’ultimo riconoscimento, l’INU non gode di finanziamenti pubblici ordinari o di altre agevolazioni. Le risorse economiche dell’Istituto sono pertanto costituite essenzialmente dalle quote associative e dall’attività che i soci prestano gratuitamente per il suo funzionamento, per le attività sociali, per quelle editoriali, di ricerca e consulenza, infine per l’organizzazione delle numerose manifestazioni (mostre, seminari, convegni) che l’INU organizza ogni anno a livello nazionale e regionale, in proprio o con altri Enti e Associazioni.

Anno di fondazione: 1930

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network