Informazioni e Dettagli

Informazioni su MEF Dipartimento per le Politiche di Sviluppo

Valutazione: ★ 1 stelle

Il Dipartimento per le politiche di sviluppo e di coesione (DPS) è (Il seguente collegamento apre un sito esterno)il terzo dei cinque dipartimenti in cui si articola il Ministero dell’Economia e delle Finanze. Istituito nel 1998 con l’obiettivo di sviluppare maggiori e migliori progettualità per sostenere la crescita economica delle aree sottoutilizzate del Paese, il DPS è stato rinnovato nel 2002 mettendo a frutto, anche sul piano organizzativo, ciò che nei primi quattro anni di attività si è appreso dal lavoro sul campo, dalle nuove forme di cooperazione federata con le Regioni, dall’esperienza innovativa in campo internazionale. La struttura organizzativa del Dipartimento, potenziata dalla costituzione di due nuovi Servizi e di un nuovo Ufficio di staff del Capo Dipartimento, è stata formalizzata con il Decreto Ministeriale del 31 ottobre 2002 (doc, 103 kb) e successivamente con il Decreto Ministeriale del 19 gennaio 2006 (pdf, 116 kb). Il DPS è oggi composto da quattro Uffici di diretta collaborazione con il Capo Dipartimento (per la comunicazione e le relazioni esterne, per la consulenza legale, per il rapporto con le Regioni, per il controllo di gestione), dal Nucleo di Valutazione e Verifica degli Investimenti Pubblici (articolato nelle Unità UVAL e UVER) e da sei Servizi di line. Di questi, tre governano la programmazione degli interventi di sviluppo negoziato e cooperativo rispettivamente con le Regioni (Servizio per le politiche di sviluppo territoriale e le intese), con le Amministrazioni centrali (Servizio di segreteria del CIPE) e con l’Unione europea (Servizio per le politiche dei fondi strutturali comunitari); due Servizi di recente costituzione si occupano di analisi quantitativa delle tendenze economico-sociali e progettazione integrata territoriale (Servizio progetti, studi e statistiche), e di analisi delle tendenze economiche territoriali a livello internazionale e gemellaggi istituzionali ai fini dell’allargamento (Servizio relazioni con i paesi terzi); un Servizio, infine, si occupa delle esigenze del personale del Dipartimento e della formazione professionale (Servizio per il personale e gli affari generali). Complessivamente, il DPS svolge una complessa azione di progettazione e attuazione di interventi strutturali sul territorio rivolti al riequilibrio economico e sociale, previsti dall’art. 119 della Costituzione ((Il seguente collegamento apre un sito esterno)comma 3), che vedono nel Sud il principale – anche se non unico – beneficiario.

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network