Informazioni e Dettagli

Informazioni su Accademia di Francia di Villa Medici

Accademia di Francia di Villa Medici-www.villamedici.itNel cambiare sede, l'Accademia di Francia a Roma cambiò anche il suo statuto. Essendo ormai divenuta dipendente dall'Institut de France, il concorso d'ingresso, ossia il "Prix de Rome", veniva organizzato dall'Académie des Beaux Arts. Dal 1835 al 1841, Ingres ricoprì il ruolo di direttore della Villa. Durante tutto il XIX secolo, l'Accademia ospitò borsisti celebri come Baltard, Berlioz, Bizet, Carpeaux, David d'Angers, Debussy, Charles Garnier, Gounod... All'inizio del XX secolo, con Lili Boulanger ("Grand Prix de Rome" in composizione musicale nel 1913) e Odette Pauvert ("Grand Prix de Rome" in pittura nel 1925), le donne fanno il loro ingresso all'Accademia. Durante la seconda guerra mondiale, la Villa venne requisita da Mussolini. L'Accademia fu allora trasferita a Nizza, poi a Fontainebleau. A partire dal 1961, André Malraux nominò il pittore Balthus direttore della Villa. La volontà congiunta di queste due personalità permise una profonda riforma dell'Accademia. Balthus intraprese un importante restauro dell'edificio e incentivò le manifestazioni culturali facendo sistemare, a questo scopo, nuove sale espositive. Questo nuovo approccio è stato approvato dal decreto del 1971. L'Accademia si emancipò allora dalla tutela dell'Académie des Beaux-Arts e le sue normative furono profondamente modificate. La durata del soggiorno da quattro anni passò ad essere di due al massimo, mentre scrittori, cineasti, fotografi, scenografi, restauratori d'opere d'arte e storici dell'arte aumentarono il numero dei borsisti da 12 a 22. Villa Medici partecipa a scambi culturali e artistici, organizzando mostre, concerti, convegni o seminari su temi relativi alle arti e alle lettere. Concepito dal decreto del 1971 come un luogo ideale d'incontri franco-italiani, Villa Medici gioca così un ruolo decisivo nella vita culturale romana e europea. Obiettivi che le azioni dei direttori Jean Leymarie, Jean-Marie Drot, Jean-Pierre Angremy, Bruno Racine e Richard Peduzzi hanno sempre perseguito

Eventi in programmazione

Eventi organizzati

url Condividi pagina Condividi la pagina sui social network

Newsletter eventi a roma

Iscriviti alle newsletter di Info.roma.it

Scopri roma con info.roma.it

Programma dell'associazione organizzate per Tipologia

torna ad inizio pagina
torna ad inizio paginahome page trovavisite e passeggiatemeravigliemonumentieventigastronomialinkstradenewscondividi paginaricerca
Info.roma.it è un progetto sostenuto dai soci e dalle Donazioni. Contribuisci al suo sviluppo!    Ringraziamenti   Privacy policy

Prenotazione visita guidata