Informazioni generali

Informazioni storiche artistiche sul monumento

Valutazione: ☆☆☆★ ★ 2 stelle

Monumento Scomparso!

Data: 1886 

Cronologia

/2/1885: Durante la costruzione delle fondamenta del teatro Nazionale, viene riscoperta la statua in bronzo del Principe ellenistico.

/3/1885: Durante la costruzione delle fondamenta del teatro Nazionale, viene riscoperta la statua in bronzo del Pugilatore in risposo.

25/7/1886: Viene inaugurato il Teatro Drammatico Nazionale con una rappresentazione de La locandiera di Carlo Goldoni, messa in scena dalla Compagnia Drammatica Nazionale.

12/5/1890: Il Teatro Drammatico Nazionale viene scelto come sede del IV Congresso Drammatico Nazionale.

10/3/1896: Al Teatro Drammatico Nazionale avviene la prima assoluta dell'opera, Chatterton di Leoncavallo con Adalgisa Gabbi.

15/12/1902: Il Teatro Drammatico Nazionale ospita il I Congresso degli Artisti Drammatici.

1905: Al Teatro Drammatico Nazionale si svolge una mostra detta dei "Rifiutati", artisti che protestavano contro la Societą degli Amatori e Cultori delle Belle Arti che monopolizzava le attivitą espositive: tra gli artisti presenti c'erano anche Gino Severini e Umberto Boccioni.

19/1/1910: Al Teatro Drammatico Nazionale avviene la prima assoluta dell'opera Malbruk di Ruggero Leoncavallo.

6/2/1915: Al Teatro Drammatico Nazionale avviene la prima assoluta dell'opera La candidata di Ruggero Leoncavallo.

18/4/1926: Al Teatro Drammatico Nazionale si registra il tutto esaurito per La Locandiera nell'interpretazione dell'acclamatissima Tina Di Lorenzo, che si era ritirata dalle scene nel 1918. L'occasione era una recita di propaganda del regime fascista, interessato a raccogliere fondi.

Personaggi Realizzatori

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network