Informazioni generali

Informazioni storiche artistiche sul monumento

★ ★ ★ ☆ ☆

Monumento Scomparso!

Data:  / 1903

Cronologia

3/3/1829: Il duca Don Giovanni Torlonia dispone con testamento che sua collezione di opere d'arte venga conservata e mantenuta a carico dei suoi discendenti in perpetuo "affinché rimanesse a memoria di lui e potessero avervi accesso tanto i cittadini, quanto gli esteri che bramassero di osservarla, a lustro della capitale ed a godimento del pubblico".

1903: Il palazzo Torlonia è abbattuto per permettendo un'adeguata visione dell'Altare della Patria da via del Corso.

1905: A seguito delle demolizioni al Palazzo Torlonia, il gruppo Ercole e Lica viene trasferito alla Galleria Corsini.

1952: In una sala al secondo piano di palazzo Braschi, viene ricostruita la Alcova Torlonia, con decorazioni provenienti dal demolito palazzo Torlonia a Piazza Venezia.

autori

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network