Storia Monumento

Informazioni storiche artistiche sul monumento

Valutazione: ☆☆☆☆★ 1 stella

Monumento Scomparso!

Data: 1910 / 1960

Cronologia

1910: Viene costruito il Motovelodromo Appio ai Colli Albani, per conto dell'Impresario Armando Lori. La pista misura 400 metri, costruito interamente in cemento armato, con le curve maggiori a 45 gradi.

1911: Al al Velodromo Appio si svolgono i Campionati del mondo di ciclismo su pista.

6/5/1923: Quindicimila persone affollano il Velodromo comunale, trasformato in arena spagnola per una corrida. "Una corrida innocente, coreografica, umanitaria, in cui l’uomo e l’animale, faccia a faccia, hanno fatto prova delle proprie abilità, astuzia e forza, senza farsi del male. (corriere della sera)"

28/2/1926: Inaugurazione del nuovo velodromo ai cessati spiriti.

25/9/1927: Prima partita ufficiale della neo costituita Associazione Sportiva Roma calcio. Al Motovelodromo Appio batte il Livorno 2 a 0.

/3/1929: Al Velodromo Appio si tiene una curiosa partita di motocalcio.

23/8/1929: Inaugurata l'illuminazione elettrica notturna del Motovelodromo Appio.

28/5/1930: L'VIII tappa della XVII edizione del Giro d'Italia di Ciclismo, si conclude al motovelodromo Appio con la vittoria di Learco Guerra.

1960: Demolizione del Motovelodromo Appio ai Colli Albani.

Ordini ed istituzioni

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network