Informazioni generali

Informazioni storiche artistiche sul monumento

Valutazione: ☆☆☆☆★ 1 stella

Monumento Scomparso!

Cronologia

1587: Viene realizzato un muro di delimtazione del Campus Judaeorum in Trastevere, in modo da evitare ampliamenti.

23/10/1625: Papa Urbano VIII emana una bolla che vieta l'utilizzo di lapidi nel cimitero ebraico del campus judaeroum, utilizzando quelle giÓ presenti come materiale da costruzione delle mura gianicolensi in costruzione.

19/4/1645: Papa Innocenzo X concede alla Compagnia Ebraica di CaritÓ e Morte di acquiire dei terreni nella vallle Murcia per costruire un nuovo cimitero ebraico.

29/10/1647: Papa Innocenzo X impone alla Compagnia Ebraica di CaritÓ e Morte di spianare ed abbandonare il Campus Judaeorum in Trastevere.

1889: Durante i lavori di demolizioni delle mura Gianicolensi per l'apertura di Viale Trastevere, sono ritrovate numerose lapidi dell'antico cimitero ebraico a Porta portese, utilizzate come materiale da costruzione.

Gruppi e Istituzioni

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network