Informazioni storiche

Informazioni storiche artistiche sul monumento

★ ☆ ☆ ☆ ☆

Data: 1888 

Codice identificativo monumento: 1034

Cronologia

1887: nel corso dello scavo di fondazione di una casa a piazza Cenci, viene scoperta una vasca di granito di Baveno. Commissione Archeologica Comunale decide di trasportarla a Piazza Cairoli, dove l'architetto Andrč si occupa di riutilizzarla come elemento di una nuova fontama nel Giardino.

1999: Restaurata della fontana e riqualificazione del giardino di Piazza Cairoli. L'intervento di restauro alla fontana prevede la revisione dell'impianto idraulico, la pulitura delle superfici dai depositi inquinanti e dalle incrostazioni calcaree. Per la riqualificazione del giardino, viene realizzata la collocazione di nuovi elementi di arredo urbano, non solo i lampioni, ma anche panchine e inferriate in ferro battuto che hanno restituito all’area verde di piazza Cairoli la sua immagine originaria.

autori

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network