Informazioni generali

Informazioni storiche artistiche sul monumento

★ ☆ ☆ ☆ ☆

Cronologia

13/5/1929: Durante normali lavori di estrazioni nella cava di ghiaia di Saccopastore (proprietÓ del duca Mario Grazioli nell'ansa dell'aniene dove passa la via Nomentana), viene rinvenuto un fossile di neandertal. Il cranio di una giovane donna, mancante della parte inferiore della faccia.

16/7/1935: Nel sito della cava di Saccopastore, in occasione di un sopralluogo dei paleontologi Alberto Carlo Blanc e Henri Breuil, viene rinvenuto un secondo fossile di neandertal (a pochi metri di distanza dal precedente ritrovamento del 1929). La base di un cranio e parte della faccia di un uomo adulto.

Gruppi e Istituzioni

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network