Informazioni storiche

Informazioni storiche artistiche sul monumento

★ ☆ ☆ ☆ ☆

Data: 1891 

Codice identificativo monumento: 11207

Cronologia

1887

La SocietÓ di corse del Lazio, nell'ottica di realizzare un ippodromo per incoraggiare l'ippica nazionale, acquista le tenute di Tor di Quinto del Barone Michele Angelo Lazzaroni, membro del consiglio di amministrazione della societÓ stessa.

31/3/1889

Inaugurazione dell'Ippodromo di Tor di Quinto, progettato dall'ingegner Luigi Mazzanti per SocietÓ di corse del Lazio: "Assistevano alle corse il Re. la Regina, il principe ereditario e la duchessa di Genova madre. L'ippodromo fu inaugurato da una corsa di gentlemen vinta dal conte Cini con Olantheig. Fra questa prima corsa e la seconda vi fu della conusione: la folla invase la pista, scapp˛ un cavallo attaccato ad un baroccino e fu fermato da un ufficiale d'artiglieria."

Fonte: L'Illustrazione Italiana. 7 Aprile 1889

Descrizione

Nato come una Sede Staccata della celebre Scuola di Pinerolo, per lo sviluppo dei Corsi Complementari di Campagna.

Stampe antiche

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network