Informazioni generali

Informazioni storiche artistiche sul monumento

Valutazione: ☆☆☆☆★ 1 stella

Data: 1949 

Cronologia

4/6/1944: Un autocarro tedesco proveniente da via Tasso e carico di 14 prigionieri non riesce a proseguire la sua fuga verso il Nord per un guasto. Tutti i prigionieri sono fucilati sul posto all'altezza de La Storta: Bruno Buozzi, il generale Piero Dodi, i tenenti Eugenio Arrighi e Saverio Tunetti, Lino Eramo e il capitano Enrico Sorrentino del FMC, Vincenzo Conversi, Edmondo Di Pillo, Borian Frejdrik di una formazione Matteotti, Luigi Castellani, Libero De Angelis, Alberto Pennacchi, il maggiore Alfio Brandimarte, il capitano inglese John Armstrong.

4/6/1949: Inaugurato il monumento ai caduti dell'eccidio del 4 giugno 1944. Una targa a Via Cassia angolo Via Giulio Galli, ed un memoriale nel luogo dell'eccidio.

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network