Informazioni generali

Informazioni storiche artistiche sul monumento

Valutazione: ☆☆☆☆★ 1 stella

Cronologia

23/12/1933: Il Governatorato incarica l'impresa edile Theodoli di realizzare una nuova borgata presso la zona denominata Acqua Bullicante, per ospitare gli sfollati delle demolizione ai fori imperiali. Con un importo di quasi 800 mila lire, il contratto richiede vari tipologie di baracche, differenti tra loro per il numero dei singoli alloggi abbinati. La metratura richiesta per ogni locale Ŕ di 4,60 per 3,50 metri, altezza 2,20 metri e finestra 1,25 per 0,90 metri. I costi dalle 1420 alle 1600 lire a vano. L'appalto stabilisce la costruzione di 362 vani, un lavatoio composto da 20 vasche, sette gabinetti comuni, ognuno dei quali formato da quattro latrine. Nella borgata potrÓ dare alloggio a un migliaio di nuclei familiari con circa 5000 persone.

28/6/1937: Il Governatore di Roma Piero Colonna visita la Borgata Gordiani, inaugurando la scuola e l'asilo.

21/1/1944: Bombardamenti alleati alla Borgata Gordiani, Casal Bertone, la Maranella, Tor Pignattara, Centocelle, colpendo numerose abitazioni civili e provocando diverse vittime.

14/1/1954: L'aereo DC-6 Pi-C294 della Philippine Air Lines in volo da Manila a Londra in atterraggio all'aeroporto di Ciampino, precipita alle 11,50 durante un forte temporale. L'impatto avviene a 6 km dalla pista e a 60 metri da un caseggiato popolare della borgata Gordiani. Muoiono i 9 membri dell'equipaggio e i 7 passeggeri.

20/9/1966: Nella borgata Gordiani i baraccati protestano contro la mancata assegnazione degli alloggi incendiando masserizie nella strada.

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network