Informazioni storiche

Informazioni storiche artistiche sul monumento

★ ★ ★ ★ ☆

Data: 1642 / 1666

Codice identificativo monumento: 166

Cronologia

15/9/1632: Francesco Borromini, probabile raccomandazione di Bernini, viene nominato architetto dell'Archiginnasio di Roma. Comincia ad occuparsi della realizzazione della cappella che doveva sorgere all'interno del cortile, nel'esedra terminale del cortile, giÓ definita nel progetto di Giacomo della Porta.

1643: Posa della prima pietra di fondazione della chiesa di Sant'ivo alla Sapienza.

29/6/1660: Consacrazione della Chiesa di Sant'Ivo alla Sapienza.

1/11/1895: Terremoto del V grado della scala Mercalli con epicentro Castelporziano: tra i danni la caduta di una volta del Convento di Santa Maria delle Grazie, il distacco e la caduta dell'enorme stemma di marmo situato sotto la croce della Chiesa di San Pietro in Montorio, lesioni alla cupola di Sant'Ivo alla Sapienza, notevole caduta di calcinacci in una cella di Santa Maria Maggiore.

19/2/1968: Tre attivisti del gruppo universitario degli Uccelli, occupano per tre giorni la lanterna della cupola di Sant'Ivo alla Sapienza.

30/10/2016: Forte scossa di terremoto con epicentro nei pressi di Norcia. Il sisma Ŕ avvertito nitidamente in tutti i quartieri della Capitale. Danni alla Cupola di Sant'Ivo alla Sapienza, alle basiliche di San Lorenzo e San Paolo fuori le Mura.

Progetto

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network