Informazioni storiche

Informazioni storiche artistiche sul monumento

★ ☆ ☆ ☆ ☆

Codice identificativo monumento: 1716

Cronologia

1577: In seguito al successo delle attività della Confraternita dei catecumeni, Papa Gregorio XIII Boncompagni istituisce il Collegio dei Neofiti, dove i catecumeni neobattezzati entrano per divenire sacerdoti. Nello Statuto c'è la condizione che ci siano 2/3 degli alunni provenienti dall’ebraismo, 1/3 di alunni provenienti dall’islam o da altre “sette pagane”. Alcune disposizioni prudenziali dispongono che i sacerdoti che uscivano dal Collegio dei Neofiti, non potevano diventare parroci e avevano delle restrizioni quanto alla predicazione perché la paura era che tornassero “a giudaizzare”.

27/9/1620: Atto notarile in cui l'Universitas Hebreorum Urbis pagare mille scudi d'oro per il sostentamento della Casa dei Catecumeni. Il procedimento salva dalla chiusura il Ghettarello e finanzia la costituzione del Collegio dei neofiti.

autori

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network