Informazioni generali

Informazioni storiche artistiche sul monumento

★ ★ ☆ ☆ ☆

Data: 1901 / 1904

Cronologia

1/5/1885: Convenzione tra il Comune e la banca Tiberina, per il risanamento del Ghetto.

1897: Il comune vende un lotto di terreno all'Università Israelitica, dove poter realizzare il nuovo tempio maggiore.

30/7/1897: II Consiglio Comunale approva un compromesso con l'Università Israelitica, per l'acquisto dell'area dove far sorgere la nuova Sinagoga.

2/7/1904: Re Vittorio Emanuele III visitò ufficialmente la nuova Sinagoga di Roma, ormai completata.

28/7/1904: Consacrazione della nuova sinagoga Maggiore.

28/9/1943: L'oro richiesto dai Tedeschi alla Comunità ebraica, viene raccolto presso la Sinagoga e consegnato con un ritardo di poche ore, entro i limiti di una breve proroga accordata dallo stesso Kappler. Il comandante penetra negli uffici della Comunità ebraica impadronendosi del denaro e degli archivi con i nomi e i recapiti degli ebrei romani.

13/10/1943: Le SS irrompono nella nella Sinagoga e si impadroniscono di antichi libri, manoscritti e documenti di grande valore storico.

12/6/1944: Riapertura della Sinagoga di Roma.

18/4/1964: Inaugurazione del museo della comunità israelitica di Roma.

9/10/1982: Un commando di terroristi palestinesi assale i fedeli che escono dalla Sinagoga. Raffiche di mitra ed il lancio di una granata causano la morte del piccolo Stefano Taché di due anni ed il ferimento di 35 persone.

13/4/1986: Giovanni Paolo II in visita alla Sinagoga di Roma, prima volta per un Pontefice in un Tempio ebraico.

17/1/2010: Papa Benedetto XVI in visita il Tempio Maggiore degli Ebrei.

17/1/2016: Papa Francesco I in visita il Tempio Maggiore degli Ebrei.

autori

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network