Informazioni storiche

Informazioni storiche artistiche sul monumento

★ ☆ ☆ ☆ ☆

Data: 1885 

Codice identificativo monumento: 1935

Cronologia

8/3/1888: Decreto di espropriazione per pubblica utilità di palazzo Tiberi.

1900: Viene adattata a scuola Elementare con la denominazione di Scuola Principessa Iolanda.

1924: Per liberare le rovine dei Mercati di Traiano, a Palazzo Ceva viene demolito il piano ammezzato e piano nobile nella parte sovrappostante l'emiciclo.

/3/1933: Terminano i lavori di isolamento dei Fori imperiali. Tra le strutture sacrificate nelle demolizioni di Via Alessandrina e Via bonella, la chiesa di Sant'Urbano ai Pantani e il Convento di Santa Caterina. La fontanella rionale appoggiata al muraglione che chiudeva lo scavo su Via Alessandrina viene smontata e portata nei depositi comunali.

Descrizione

L’edificio nato come Palazzo Signorile è stato trasformato dopo il 1885 a convento di suore Adoratrici Perpetue del Santissimo Sacramento, nel 1900 a scuola prima Elementare e poi Media.

Tra il 1924 e il 1933 in seguito ai lavori di scavo

archeologico, è stato parzialmente demolito per portare alla luce gli emicicli dei Mercati di Traiano.

Casati e Famiglie

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network