Informazioni storiche

Informazioni storiche artistiche sul monumento

★ ☆ ☆ ☆ ☆

Data: -484 / 6

Codice identificativo monumento: 1963

Cronologia

-499

Il dittatore Aulo Postumio Albo Regillense, prima della battaglia del lago Regillo, promette in voto la costruzione di un Tempio dedicato ai Dioscuri.

15/7/-484

Viene costruito il Tempio dei Castori al Foro Romano.

-117

Lucio Cecilio Metello Dalmatico ricostruisce il tempio dei Dioscuri al Foro.

-74

Il pretore Gaio Verre, restaura il tempio dei Dioscuri al Foro.

6

Ottaviano ricostruisce il tempio dei Dioscuri al Foro, e lo dedica a nome del figlio adottivo Tiberio (futuro imperatore) e di suo fratello Druso.

1788

Il primo scavo con scopi puramente scientifici al foro romano eseguito dall'ambasciatore svedese tra il tempio dei Dioscuri e la colonna di Foca.

1816

Il commissario delle AntichitÓ Carlo Fea riprende lo scavo del tempio dei Dioscuri, iniziato sotto i Francesi, mettendone a nudo i gradini e risolvendo una volta per tutte la questione della sua pianta (ottastilo, con undici colonne su entrainbi i lati) e dell'attribuzione (precedentemente detti di Giove Stator).

Committenti e finanziatori

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network