Storia Monumento

Informazioni storiche artistiche sul monumento

Valutazione: ☆★ ★ ★ ★ 4 stelle

Data: 1653 / 1918

Cronologia

20/8/1853: Vengono sistemati nel Palazzo di Montecitorio i fili elettrici del telegrafo elettrico da attivare tra Roma e Terracina. Il primo ufficio telegrafico di Roma, viene installato nel Palazzo Capranica a piazza Montecitorio.

29/10/1871: L'Ospizio apostolico San Michele, a causa della grave situazione economica, è costretto a stipulare un accordo con il Governo Italiano. Sono cedute le sue proprietà immobiliari, per 2.000.000 di lire e una rendita (comunque insufficiente alle reali necessità di gestione).

27/11/1871: In un'aula di Palazzo Montecitorio frettolosamente allestita nel cortile, si tiene la prima riunione romana del Parlamento Italiano.

8/3/1894: Una bomba, destinata all'aula della Camera, scoppia sotto una finestra del Palazzo di Montecitorio, provocando 2 morti. L'attentato è una reazione pei provvedimenti contro i fatti di Sicilia.

11/8/1900: Giuramento del nuovo Re Vittorio Emanuele III in Parlamento.

20/11/1918: La Camera dei deputati si riunisce per la prima volta nella nuova Aula di Palazzo Montecitorio.

23/3/1939: In occasione del XX aniversario della Fondazione dei Fasci littori, la Camera dei Fasci e delle Corporazioni si insedia a palazzo di Montecitorio, sostituendo la Camera dei deputati.

Autori e progettisti

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network