Informazioni generali

Informazioni storiche artistiche sul monumento

★ ☆ ☆ ☆ ☆

Data: 1588 

Cronologia

16/12/1870: Aperte le prime due scuole elementari del Comune, maschile a Palazzo Cartone a via di San Teodoro e femminile a Tor de’ Specchi.

1938: Il palazzetto della porta viene acquistato da Carlo Cecilio Pecci Blunt.

1939: Completati i primi lavori di demolizione, scavo e ricostruzione della struttura in cemento armato al Palazzetto della Porta, in vista della realizzazione di uno spazio teatrale.

1956: Carlo Cecilio Pecci Blunt commissiona una variazione strutturale nel palazzetto della porta, affidando agli architetti Tommaso Buzzi e Virgilio Marchi il completamento del Teatro della Cometa.

20/11/1958: Inaugurazione del Teatro della Cometa, con la rappresentazione de I capricci di Marianna, due atti di Alfred de Musset, messinscena di Luciano Mondolfo, scene di Giulio Coltellacci, con Rino Romano, Monica Vitti, Antonio Pierfederici, Antonio Battistella, Franco Giacobini, Gianrico Tedeschi, Maria Luisa Zeri, Elena da Venezia, Mario Pucci, Pino Jacovelli.

18/10/1969: Un corto circuito provoca un incendio che distruggee interamente il Teatro della Cometa.

16/12/1970: Nella ricorrenza centenaria della fondazione della prima scuola elementare femminile di Roma, viene posta una targa presso la sede originaria a via del Teatro di Marcello dedicata alla maestra e prima direttrice Clara Francia Chauvet.

1986: Viviana Pecci Blunt, figlia della scomparsa Laetitia incarica l'Ingegnere Giorgio Barattolo, con la collaborazione dell'architetto Alberto Filippi, della ricostruzione del Teatro della Cometa, distrutto 17 anni prima da un incendio.

29/11/1986: Seconda inaugurazione del Teatro della Cometa, con un testo molto singolare di Luigi Magni: La Santa sulla scopa, con Maria Rosaria Omaggio e Valeria D'Obici e con musiche di Bruno Lauzi

Residenti famosi

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network