Informazioni generali

Informazioni storiche artistiche sul monumento

★ ★ ☆ ☆ ☆

Data: 1928 / 1934

Cronologia

1929: Armando Brasini riceve l’incarico di costruire a via 4 Novembre un edificio per il nuovo istituo della Cassa Nazionale Infortuni, sul sito del demolito Teatro Nazionale. Mussolini, considerando Brasini, “l’unico architetto degno di poter mettere le mani sul centro di Roma”, si compiacque del progetto, confermando la validità della scelta dell’architetto.

28/3/1932: Inaugurazione del nuovo Palazzo della Cassa Nazionale Infortuni, a Via 4 novembre. Mussolini nel discorso inaugurale definisce «l’edificio è un autentico infortunio capitato proprio alle Assicurazioni agli Infortuni!». Il duce, che aveva personalmente scelto l'architetto Brasini come progettista, si era ormai convinto che lo stile razionalista doveva divenatre il nuovo corso dell'architettura del regime.

23/3/1933: Regio decreto legge n.264, con cui viene ordinato lo scioglimento e liquidazione degli istitutì e sindacati liberi di assicurazione mutua, per costituire una nuova Cassa infortuni denominata INFAIL, Istituto Nazionale Fascista Assicurazione Infortuni sul Lavoro.

autori

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network