Storia Monumento

Informazioni storiche artistiche sul monumento

Valutazione: ☆☆★ ★ ★ 3 stelle

Data: 1565 

Cronologia

17/2/1870: Papa Pio IX inaugura l'Esposizione Romana delle opere di ogni arte e eseguite pel culto cattolico, nel chiostro di Santa Maria degli Angeli.

18/4/1874: Viene fondato l'Ospizio dei Ciechi Margherita di Savoia, pia istituzione sovvenzionata con lasciti ed ereditą di nobili famiglie legate alla casa reale, allo scopo di dare ospitalitą ed assistenza ai non vedenti poveri. Trova ospitalitą alla Certosa di termini, in alcuni ambienti che comprendono il chiostro minore.

1875: L'Ospizio dei Ciechi si trasferisce dalla Certosa al Casale di Pio v.

1889: Felice Barnabei istituisce il Museo Nazionale romano, ospitato inizialmente nel chiostro di Santa Maria degli Angeli. Le collezioni comprendono le antichitą del Museo Kircheriano ed il materiale venuto in luce durante i grandi lavori per l'ampliamento della cittą dopo il 1870 nel territorio comunale di Roma.

1890: I colossali protomi di palazzo Bonelli sono trasferite dal Collegio Romano al Chiostro di Santa Maria degli Angeli, nuova sede del Museo Nazionale romano.

Autori e progettisti

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network