Informazioni generali

Informazioni storiche artistiche sul monumento

★ ★ ☆ ☆ ☆

Cronologia

7/10/1880: Il Commissariato per la liquidazione dell'Asse Ecclesiastico suddivide la supericie della vigna di San gregorio in due parti: il settore superiore, corrispondente all'area retrostante la chiesa e il monastero, viene ceduto al Comune di Roma, mentre quello inferiore, comprendente il pendio del Celio sino alla via di porta San Sebastiano, viene lottizzato per essere venduto a privati.

1887: Il consiglio comunale approva il piano di Guido Baccelli per la costituzione di una Passeggiata archeologica nella zona tra il circo Massimo e le Mura Aureliane.

7/7/1889: Approvata l'istituzione della Passeggiata Archeologica.

1911: Il Casino Boccapaduli viene ricostruito sull'altro lato di piazza di Porta Capena, ad ornamento della passeggiata archeologica.

21/4/1917: Inaugurata alla presenza del Sindaco Prospero Colonna, la passeggiata Archeologica, realizzata su progetto di Giacomo Boni, Rodolfo Lanciani e Nicodemo Severi. Nel tratto compreso tra la piazza di porta Capena e il piazzale Numa Pompilio, si trovano due nuove strade: il viale pedonale Guido Baccelli e la nuova via di Porta San Sebastiano (dal 1935 nota come via di valle delle Camene) riservata alla circolazione dei veicoli.

Gruppi e Istituzioni

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network