Informazioni storiche

Informazioni storiche artistiche sul monumento

★ ☆ ☆ ☆ ☆

Codice identificativo monumento: 3703

Cronologia

11/8/294: L'imperatore Diocleziano ordina la decapitazione di sua nipote Susanna, fervente Cristiana che aveva rifiutato di rompere il suo voto di castità e di andare sposa a Massimiliano Galerio, figlio adottivo dell’imperatore stesso. Secondo le fonti agiografiche la condanna avviene nella stessa casa della martire. Serena, moglie dello stesso Imperatore, anch'ella cristiana, fa trasportare il corpo della nipote nelle catacombe di Santa Felicita.

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network