Informazioni storiche

Informazioni storiche artistiche sul monumento

★ ★ ★ ★ ★

Codice identificativo monumento: 386

Cronologia

432

Papa Sisto III, avvia il restauro della chiesa di Santa Maria Maggiore e la realizzazione all'interno, di una “grotta della Natività” simile a Betlemme. La Basilica prende allora il nome di Santa Maria adpraesepem, che in latino significa appunto greppia, mangiatoia. All'interno viene posto il primo presepe della storia, oggetto di una devozione popolare tale da spingere molti fedeli, di ritorno da pellegrinaggi in Terra Santa, a portare in dono quelli che vengono ritenuti i preziosi frammenti del legno della celebre mangiatoia che accolse Gesù Bambino (oggi custoditi nel reliquiario noto come la Sacra Culla (cunabulum).

Progetto

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network