Storia Monumento

Informazioni storiche artistiche sul monumento

Valutazione: ☆★ ★ ★ ★ 4 stelle

Cronologia

17/3/1256: Alessandro IV consacra l'alatre di Santa Costanza.

81467: Paolo II Barbo sposta il sarcofago porfireo di Costanza a piazza di San Marco.

30/10/1471: Sisto IV riporta il sarcofago di Costantina nella sua collocazione originale nel Mausoleo.

1791: Pio VI sposta nel Museo Vaticano il sarcofago di porfido di Costanza dal Mausoleo sulla Nomentana.

1939: Restauri nel Mausole di Santa Costanza. Viene scrostato il tamburo mettendo a vista la cortina muraria.

Committenti e finanziatori

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network