Storia del Monumento

Informazioni storiche artistiche sul monumento

Valutazione: ★ ☆ ☆ ☆ 1 stella

Data: 1730 / 1821

Descrizione

La chiesa ha un origine simile a quella della vicina San Bonosa. Fondata come oratorio dalla santa nel II sec., trasformata in chiesa da Giulio I nel III secolo, era conosciuta con il nome di San Salvatore in Corte.

Varie le possibili spiegazioni per l'appellativo, anche se la principale sia per la presenza nella zona dell'excubitorium, la VII coorte dei vigili dislocato da Augusto. Tra le altre, il nome di una famiglia De Curtibus che era vissuta nelle vicinanze, o la presenza della comunità ebraica (curti, cioè circoncisi), o per la costruzione all'interno di un antica Curia romana.

La chiesa venne ricostruita nel XII secolo. Di questo restauro rimangono oggi ancora il campanile, l'abside ed il transetto.

Fino al 1595, quando diviene parrocchia, rimane sotto la giurisdizione della vicina basilica di San Crisogono.

Nel 1728, ridotta in pessime condizioni, viene affidata alla Provincia Romana dei Minimi di San Francesco di Paola .

Nel 1730, secondo la tradizione, un'immagine dipinta sulla parete esterna di una casa nelle vicinanze fà ritornare la vista ad un cieco. L'immagine, diventata oggetto di grande devozione, viene trasferita nella chiesa dai Padri che cambiarono la propria denominazione con quella attuale.

Nel 1730, in occasione del trasferimento dell'immagine, la chiesa venne ricostruita dell'architetto Gabriele Valvassori, che operò gratuitamente nei lavori per sdebitarsi di un voto fatto durante una malattia.

La facciata, rimane incompiuta in seguito alla mancanza di fondi, viene realizzata con una semplice rifinitura di stucco solo nel 1821.

La cupola del Valvassori viene gravemente lesionata nel 1891, in seguito allo scoppio di una polverirera a Vigna Pia. La struttura viene demolita e sostituita da un semplice lucernario.

Personaggi collegati

Autori e progettisti

Ordini ed istituzioni

url Condividi pagina Condividi la pagina sui social network


torna ad inizio pagina
torna ad inizio paginahome page trovavisite e passeggiatemeravigliemonumentieventigastronomialinkstradenewscondividi paginaricerca
Info.roma.it è un progetto sostenuto dai soci e dalle Donazioni. Contribuisci al suo sviluppo! Cf 97455510582     Ringraziamenti   Privacy policy

Prenotazione visita guidata