Storia Monumento

Informazioni storiche artistiche sul monumento

Valutazione: ☆☆★ ★ ★ 3 stelle

Cronologia

19/4/1645: Papa Innocenzo X concede alla Compagnia Ebraica di Carità e Morte di acquiire dei terreni nella vallle Murcia per costruire un nuovo cimitero ebraico.

1775: Pio VI rinnova un editto, già promulgato nel 1625 da Urbano VIII, che proibisce agli ebrei di collocare lapidi o iscrizioni a memoria dei loro defunti nei cimiteri.

1932: La Contessa Mary Gailey Senni si adopera per la sua creazione di un Roseto sul Colle Oppio, dove già è presente la collezione del Vivaio del Governatorato.

/5/1933: La Contessa Mary Gailey Senni istituisce il Premio Roma per le Nuove Varietà di Rose. Il concorso si svolge presso il Roseto comunale al Parco del Colle Oppio.

1935: Viene smantellato in tutta fretta il cimitero isrlaelitico all'aventino.

14/5/1940: Si svolse l'ultima edizione del Premio Roma per le varietà inedite di Rose pressso il Parco del Colle Oppio.

1951: Il Premio Roma per le Nuove Varietà di Rose si sposta nel nuovo Roseto comunale all'Aventino.

1953: Al Concorso Internazionale Premio Roma, viene deciso che per elegge le migliori varietà di rose inedite, verrà concesso un unico premio, adeguando la manifestazione romana alle altre competizioni europee.

1978: La Fontana del Delfino di Borgo vecchio viene ricollocata al Roseto comunale.

Autori e progettisti

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network