Informazioni generali

Informazioni storiche artistiche sul monumento

★ ★ ☆ ☆ ☆

Cronologia

30/4/1849: I soldati della Repubblica romana bloccano il primo assalto delle truppe francesi a Porta Cavalleggeri. Il generale Oudinot ripara le truppe presso le Villa Valentini e Pamphili lungo la Via Aurelia. Per bloccare la loro ritirata su Civitavecchia, Garibaldi si spinge con i suoi soldati fino a villa Pamphili, espugnandola a furia di baionetta. Gli scontri si concludono nei pressi dell'Arco di Paolo V (che subisce alcuni danni). I francesi ripiega comunque a Civitavecchia, dove attendono i rinforzi.

1936: Alla morte della principessa Maria Pavlovna Demidov, Villa Abamelek diviene proprietÓ dell'Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche.

28/2/1947: Con Decreto legislativo del Capo Provvisorio dello Stato n.385, viene ufficialmente sancito il Trasferimento in proprietÓ dello Stato Sovietico della villa Abamelek-Lazareff.

autori

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network