Informazioni storiche

Informazioni storiche artistiche sul monumento

★ ☆ ☆ ☆ ☆

Codice identificativo monumento: 5243

Cronologia

26/12/1901: Legge n.519, in cui il Governo viene autorizzato a procedere all'acquisto di Villa Borghese, per una spesa massima di tre milioni di lire. Il parco, in quel momento soggetto ad asta giudiziaria, dovrÓ essere ceduto gratuitamente al Comune di Roma, con l'obbligo a questi di trasformarlo in pubblico giardino, da unirsi al Pincio e da nominarsi Umberto I.

Descrizione

La fontana ha probabilmente sostituito, alla fine del '700, una precedente seicentesca con cavalli marini. Il catino di granito potrebbe provenire dalla fontana del Narciso, un tempo collocata nel giardino posteriore del Casino Nobile. Il gruppo con putti e delfini Ŕ stato rubato nel 1983.

Casati e Famiglie

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network