Informazioni generali

Informazioni storiche artistiche sul monumento

★ ★ ☆ ☆ ☆

Data: 1924 

Cronologia

23/10/1867: Un drappello di settantasei volontari guidati Enrico Cairoli, si muove per portare aiuti alla giunta rivoluzionaria romana. A Villa Glori si consuma uno scontro con i Gendarmi Pontifici. I volontari vengono sopraffatti, Enrico Cairoli muore.

1895: Inizia l'esproprio dei terreni di Villa Glori. Viene eretta un'antica colonna in marmo di Pietrasanta a commemorazione dei patrioti caduti nel 1867.

1913: La SocietÓ Parioli realizza a Villa Glori una cisterna ipogea per l'innaffiamento della pista e del prato dell'Ippodromo sottostante.

23/10/1923: Il Comune di Roma delibera di trasformare villa Glori in "Parco della Rimembranza".

21/4/1924: Alla presenza di S. M. il Re e degli alunni di tutte le scuole di Roma, viene inaugurato il parco delle rimembranze ai Parioli.

1926: La Federazione Equestre Internazionale inserisce il concorso romano che si svolge a Piazza di Siena, nel calendario internazionale. L'evento cambia sede all'Ippodromo di Villa Glori.

1929: A Villa Glori viene avviata la costruzione di tre padiglioni in legno, desinati ad ospitare una colonia estiva che, per la salubritÓ del luogo, era riservata ai bambini dalla salute precaria.

1938: Inaugurazione del podio in travertino del sacrario dei caduti della prima guerra mondiale di Villa Glori, unica realizzazione del progetto di risistemazione realizzato dall'architetto comunale Dante Vignati.

4/11/1958: Riconsacrata la Croce di Ferro a villa Glori, a tutti i caduti romani nelle guerre.

1997: Con il progetto Varcare la Soglia promosso dal Comune di Roma su idea della critica d'arte italiana Daniela Fonti, nel parco della Rimembranza, sono installate sculture realizzate da autori di fama internazionale: Linea di Nunzio; Monadi di Pino Castagna; Installazione di Mauro Staccioli: Ordine di Eliseo Mattiacci; Portale mediterraneo di Nino Caruso; O Bet ˛ tre di Franco Purini; Installazione di Jannis Kounellis; Senza titolo di Fabio Mauri; Arco-laser di Maurizio Mochetti Meditazione di Maria DompŔ; Porta del Sole di Giuseppe Uncini; Uomo-erba di Paolo Canevari.

18/11/2021: Dopo la messa in sicurezza di Villa Glori da parte dell'Ufficio Giardini di Roma Capitale (che ha comportato l'abbattimento di numerose alberature) sono piantati 79 pini, 8 cipressi, 4 castagni, 17 querce, una robinia.

autori

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network