Storia del Monumento

Informazioni storiche artistiche sul monumento

Data: 1556 / 1783

Cronologia

1818: La famiglia Ruspoli affitta il pianterreno del palazzo al Corso. Nei saloni inaugura il Caffč Nuovo, giudicato tra i pił belli d'Europa.

1847: Il Caffč Nuovo a Palazzo Ruspoli viene totalmente ristrutturato e illuminato a gas

/10/1870: Alessandro Ricci, gestore del nuovo caffč Veneziano a Piazza Colonna, trasferisce l'attivitą al Caffč Nuovo, al pian terreno di Palazzo Ruspoli al Corso.

1884: In vista delle demolizioni nell'area del Convento delle Convertite al Corso, il Caffč Morteo, luogo di ritrovo dei giornalisti della zona, si trasferisce nei locali al pian terreno di Palazzo Ruspoli, gią sede del Caffč Nuovo.

1888: Il Nuoco Caffč Morteo, al pianterreno di Palazzo Ruspoli, cessa l'attivitą lasciando i locali alla banca Nazionale, che li usa per la sua nuova sede.

Personaggi collegati

Autori e progettisti

Casati e Famiglie collegate

url Condividi pagina Condividi la pagina sui social network


torna ad inizio pagina
torna ad inizio paginahome page trovavisite e passeggiatemeravigliemonumentieventigastronomialinkstradenewscondividi paginaricerca
Info.roma.it è un progetto sostenuto dai soci e dalle Donazioni. Contribuisci al suo sviluppo!    Ringraziamenti   Privacy policy

Prenotazione visita guidata