Informazioni generali

Informazioni storiche artistiche sul monumento

Valutazione: ☆☆☆★ ★ 2 stelle

Cronologia

1/4/1911: In occasione dell'Esposizione Internazionale, a Castel Sant’Angelo si tiene l’Esposizione Internazionale di Roma di Arte Retrospettiva, dove sono esposti la ricostruzione di una farmacia del XVII secolo e di un laboratorio alchemico e una sezione dedicata alla storia della medicina. In questa occasione venne lanciata l’idea di costituire un Museo di Storia dell’Arte Sanitaria con il materiale della mostra. Il Museo dell'ingegneria militare italiana, viene spostato nelle casermette di Urbano VIII, poste nella cinta pentagonale bastionata. Nll'occasione cambiò nome in "museo storico del genio militare".

1920: Nasce l’Istituto per il Museo Storico dell’Arte Sanitaria.

1929: Il Pio Istituto Santo Spirito concede l’ex corsia Alessandrina all'Accademia di Storia dell’Arte Sanitaria per alloggiare le collezioni, integrate con materiali provenienti dalla Mostra del 1911 e con altre collezioni aggiuntesi in seguito.

1934: L'Istituto per il Museo Storico dell’Arte Sanitaria si trasforma in Accademia di Storia dell’Arte Sanitaria con lo scopo di promuovere studi storico-medici e soprattutto dare vita a un Museo.

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network