Informazioni generali

Informazioni storiche artistiche sul monumento

Valutazione: ☆☆☆★ ★ 2 stelle

Descrizione

L'edificio, menzionato nei Cataloghi regionari, stato identificato sulla base di un frammento della pianta marmorea di Roma severiana. Era l'abitazione di Lucio Fabio Cilone, praefectus urbi nel 203 d.C. e console nel 204, donata dall'imperatore Settimio Severo.

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network