Informazioni generali

Informazioni storiche artistiche sul monumento

Valutazione: ☆☆☆☆★ 1 stella

Cronologia

1902: La chiesa di Santi Simone e Giuda ai coronari viene sconsacrata e messo all'asta dal principe Filippo Orsini. Viene adibita in parte ad abitazione, in parte a teatro, con il nome di Alcazar. Diverse lapidi di sepolture, sono trasferite nel portico di San Silvestro in Capite.

2006: Il Teatro dei Coronari cessa le attivitą.

Committenti e finanziatori

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network