Informazioni generali

Informazioni storiche artistiche sul monumento

★ ☆ ☆ ☆ ☆

Data: 1925 / 1957

Cronologia

1924: L'Ufficio delle AntichitÓ e Belle Arti del Goverantorato indice un concorso per la realizzazione di 10 fontanelle artistiche in travertino (di cui una monumentale al testaccio), destinate a sostituire altrettante fontanelle in ghisa del centro storico.

28/10/1927: In occasione del V anniversario della Marcia su Roma, vengono inaugurate nove fontanine rionali, opera dell'architetto Pietro Lombardi.

/1/1945: Con la demolizione della spina di Borgo, la Fontana di Piazza Scossacavalli viene smontata completamente e depositata nei magazzini comunali a Lungotevere Aventino.

1954: I pezzi della Fontana demolita a Piazza Scossacavalli vengono spostati dal deposito del Lungotevere Aventino e ricollocati nei giardini del vivaio comunale dietro alla Casina Bessarione per un idea di ricomporla a Piazza Nicosia. Non viene trovato il bacino superiore.

21/9/1957: La Fontana di Piazza Scossacavalli, in deposito nei giardini del Casino Bessarione, viene ricostruita dinanzi alla facciata della chiesa di Sant'Andrea della Valle, sostituendo con elementi moderni il bacino superiore disperso. Il beveratoio di Pietro Lombardi viene invece posto a Via Cassia (altezza civico 726).

autori

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network