Informazioni generali

Informazioni storiche artistiche sul monumento

★ ☆ ☆ ☆ ☆

Data: 1903 

Descrizione

Composta da tre caseggiati disposti a ferro di cavallo, dedicate a tre eroici granatieri caduti: La Setti, la Capocci e la Samoggia. La prima č stata demolita nel 1960, mentre la Casermetta (oggi Palazzina) Capocci č stata restaurata nel 2007 ed č diventata la sede della Direzione Generale per lo Spettacolo dal vivo e della Direzione per il Cinema del MiBAC. Meno danneggiata dagli eventi bellici della Seconda Guerra, la Casermetta Samoggia č stata usata come campo profughi giuliani fino al 1959 e nel 1964 ha accolto la collezione di strumenti musicali del tenore Evan Gorga, prima dislocata in vari magazzini.

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network