Storia del Monumento

Informazioni storiche artistiche sul monumento

Valutazione: ★ ★ 2 stella

Data: 1785 / 1789

Descrizione

Il monumento era stata commissionata dal governo dei Paesi Bassi per ornare la tomba del barone Joan Derk Van der Capellen, nella chiesa principale della città di Zwolle.

L’opera era stata commissionata allo scultore Ceracchi, ma una volta terminata, i Paesi Bassi erano stati invasi dalla Prussia.

Nel 1839 il tutto divenne proprietà della famiglia Borghese, per il debito dell'affitto arretrato (l’atelier di Ceracchi si trovava su terreno della famiglia).

Nel 1845 le singole statue vennero collocate, presumibilmente da Canonica, nel "giardino del lago" a villa Borghese.

Le statue nel 1993 furono restaurate e per impedire atti vandalici, e depositate nel giardino del Museo Pietro Canonica.

Personaggi collegati

Autori e progettisti

Casati e Famiglie

url Condividi pagina Condividi la pagina sui social network


torna ad inizio pagina
torna ad inizio paginahome page trovavisite e passeggiatemeravigliemonumentieventigastronomialinkstradenewscondividi paginaricerca
Info.roma.it è un progetto sostenuto dai soci e dalle Donazioni. Contribuisci al suo sviluppo! Cf 97455510582     Ringraziamenti   Privacy policy

Prenotazione visita guidata