Informazioni generali

Informazioni storiche artistiche sul monumento

Valutazione: ☆☆☆☆★ 1 stella

Cronologia

1830: Nei pressi di Vigna Cassini torna alla luce un pregevole sarcofago con la battaglia tra Romani e Galli (ora conservato ai Musei Capitolini).

Descrizione

Il sepolcro, di forma piramidale, conserva il solo nucleo cementizio in scaglie di tufo, in cui sono allettati blocchi di travertino del rivestimento originario. Dell'edificio, tradizionalmente attribuito alla gens Atilia, oggi si conservano due dadi sovrapposti. Per le caratteristiche costruttive Ŕ databile alla prima etÓ imperiale.

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network