Informazioni generali

Informazioni storiche artistiche sul monumento

★ ☆ ☆ ☆ ☆

Descrizione

La piccola chiesa ospitò per quasi un lustro limmagine miracolosa della Madonna del Divino Amore. Infatti il 5 settembre 1740, quando laffresco della Vergine con il Bambino fu asportato dalla torre del complesso nel frattempo denominato Castel di Leva, probabile corruzione dell'antico Castel di Leo, venne trasferito nella vicina tenuta della Falcognana e collocato al riparo dalle intemperie ed esposto alla devozione dei fedeli proprio presso la chiesa di S. Maria ad Magos. Il trasferimento scatenò però un putiferio perché il territorio di Castel di Leva era proprietà del Conservatorio di S.Caterina, mentre la Falcognana apparteneva alla basilica di S.Giovanni in Laterano.

Casati e Famiglie

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network