Informazioni generali

Informazioni storiche artistiche sul monumento

Valutazione: ☆☆☆☆★ 1 stella

Cronologia

1680: Raffaele Fabretti pubblica De Aquis et Aquaeductibus Veteris Romae, primo studio sistematico sugli acquedotti romani. L'archeologo il primo a identificare (per esclusione) l'appartenenza ad un unico acquedotto delle arcate che riemergono attraverso le vallate presso la via Labicana, associandole all'acqua Alessandrina.

Descrizione

Percorso sotterraneo dell'acquedotto Alessandrino indicato dalla Carta dell'Agro risulta ora ben visibile in elevato a causa dei lavori che hanno interessato la via.

Casati e Famiglie

url Condividi pagina

Condividi la pagina sui social network